Magna carta della Repubblica, lezioni che fanno crescere


Proseguono coinvolgendo sempre più Comuni della provincia di Rovigo, adulti e studenti, le lezioni pubbliche e scolastiche di "Conosci la Costituzione". Il progetto educativo, cominciato nel 2007 per iniziativa dell'associazione polesana "Viva la Costituzione" ha coinvolto fino ad oggi più di 7mila persone. Ora gli incontri pubblici sono consultabili e scaribili sul sito www.lacostituzionetralagente.org

Rovigo - Far conoscere a bambini, giovani ed adulti la legge fondamentale dello Stato è l’obiettivo che l’associazione rodigina “Viva la Costituzione” porta avanti per il sesto anno consecutivo.

Il progetto, che prende il nome di Conosci la costituzione, di anno in anno si è arricchito di idee, lezioni, adesioni e per il secondo anno gode dell’alto patronato del Presidente della Repubblica.

Per il 2012 sono previsti 17 incontri pubblici a tema di cui quattro già realizzati e gli altri da tenersi fino al 25 maggio, nei 14 comuni del Polesine soci dell’associazione. 39 gli incontri nelle scuole coinvolte dalle primarie alle secondarie, per un interessamento complessivo di 1000 studenti. 1950 le copie della Costituzione italiana che verranno regalate a chi segue gli incontri.

Due le sostanziali novità 2012: le nuove adesioni dei comuni di Castelmassa, Loreo e San Martino di Venezze e la ripresa video professionale degli incontri pubblici, a cura di Digital ink, che saranno caricati e consultabili da tutti sul sito www.lacostituzionetralagente.org.

Rosanna Cavazzini (foto a lato), presidente a anima di “Viva la Costituzione”, definisce il progetto “una riflessione itinerante per i cittadini”.
All’interno del progetto complessivo c’è il partner universitario capofila: il Cur di Rovigo. Roberto Tovo, presidente, ricorda come all’interno della formazione universitaria ci sia “la Scuola di alta formazione costituzionale” diretta da Andrea Pugiotto. A sostenere economicamente l’attività c’è la Fondazione Cariparo, mentre la Provincia di Rovigo assicura il patrocinio.

Il prossimo incontro di “Conosci la Costituzione” si terrà a San Martino di Venezze il 20 marzo con Gianni Marchesini, socio dell’associazione, che affronta “Cosa dice la carta, ovvero perché il federalismo non esiste”.

A chiudere il ciclo 2012 c’è l’incontro con don Andrea Gallo, il prete che sostiene la democrazia e la costituzione italiana, il 25 maggio nella sala consiliare di palazzo Celio, con “Una sana e robusta Costituzione”, un’anticipazione sulla festa della Repubblica del 2 giugno.


tiziana-virgili-roberto-tovo-rosanna-cavazzini64.jpg